CI OCCUPIAMO DI BELLEZZA E BENESSERE

Nasce come centro Estetico ma non è solo estetica ,Il centro TIMODELLA  BENESSERE ha fatto dei trattamenti per il benessere e il riequilibrio della forma PSICO FISICA la propria specializzazione organizzando dei percorsi su misura.

 

METODO TIMODELLA. Il primo incontro prevede una consulenza (gratuita) della durata di circa mezzora. La consulente tiene un colloquio privato durante il quale cerca di approfondire la conoscenza della problematica del paziente e di comprenderne le richieste e le effettive esigenze. Durante questa fase preliminare, si effettua l'analisi della figura in modo da valutare meglio l'obiettivo realistico da raggiungere. Al termine della consulenza, viene rilasciato un programma personalizzato.

 

Pratichiamo RIFLESSOLOGIA secondo il METODO LUCIA TORRI CIANCI . Il metodo Lucia Torri Cianci,si prefigge di interpretare le manifestazioni comportamentali e corporee,arrecando sollievo attraverso le manualità del massaggio. Il metodo Lucia Torri Cianci,è un evoluzione della riflessologia plantare,grazie alle sue personali intuizioni e ricerche,amplia la comprensione dei meccanismi energetici che governano il corpo.
Noi ci avvaliamo dei corsi del gruppo"SEMISTE" che è la quintessenza del Metodo,attraverso i corsi di formazione informazione



Principio fondante: prima di combattere l’inestetismo si deve ristabilire l’equilibrio dentro il corpo e la mente  

siamo liquido

siamo pelle

siamo carne

siamo sangue

siamo emozione

siamo pensiero

siamo bellezza

siamo energia

siamo anima  

- Siamo anima, quindi umani, vivi, per la presenza di questi elementi in comunicazione fra loro. Il Metodo Lucia Torri Cianci sonda la potenza di questi elementi, li studia, li approfondisce, fornisce loro un’identità forte e li unisce in un corpo, che è sempre il nostro punto di partenza. Noi osserviamo, ascoltiamo, codifichiamo e massaggiamo, adoperiamo il cuore e le mani, spinti dalla conoscenza.  

- Lavoriamo per far emergere la bellezza offuscata dall’inestetismo, per allentare un dolore, per alleggerire il disagio che attutisce la nostra forza.  

- Il Metodo insegna che il nemico principale non è l’inestetismo o che almeno non è solo quello. Bisogna capirsi, guardarsi dentro e scoprire le cause del proprio disagio per prepararsi ad un cambiamento con un unico obiettivo: il risveglio del proprio essere e la rinascita del corpo.  

- Oltre quaranta anni di ricerca, trenta anni di insegnamento, decine di migliaia di trattamenti e verifiche continue del nostro operato, ci permettono di presentare un Metodo di lavoro nell’ambito del massaggio, così originale che lo stesso termine “massaggio” suona un po’ riduttivo. 

.

Se nella mente di un uomo ci fosse impressa la consapevolezza di poter cambiare la propria esistenza, di poter deviare il corso degli eventi, di poter essere l'interprete principale della propria vita, molto probabilmente diminuirebbe sensibilmente il numero delle persone che sopravvive se non attraverso cure mediche, rimedi ed escamotage per salvaguardare un briciolo di serenità e di benessere.
 Siamo convinti che il potere di muovere i fili della nostra vita non sia nelle nostre mani ma piuttosto nel destino, nel fato o in un essere superiore.
Deleghiamo la responsabilità di questo dominio su chi ci fa più comodo, o meglio su di chi qualcun'altro ci ha suggerito come il Dio dal quale dipendere.
Ma ci è mai venuto in mente che le risorse più originali, più potenti e più efficaci ci arrivano dal nostro essere più interiore e cioè quello più vero?
L'ISTINTO è il vero dominatore ma per educazione, etica, paura e abitudine lo abbiamo rinchiuso NELLO SCANTINATO DELLA NOSTRA COSCIENZA, della nostra mente.
Ci hanno insegnato la parola RISPETTO
Ci hanno insegnato la parola AMORE
Ci hanno insegnato la parola BENE
Ci hanno insegnato la parola CONSIDERAZIONE
Ci hanno insegnato la parola STIMA
e tutte rivolte verso il prossimo, facendoci rinnegare il nostro bisogno primario e cioè quello di applicare il senso più profondo di queste parole a noi stessi.
Nel pacchetto degli optional, il giorno in cui siamo venuti al mondo, avrebbero dovuto consegnarci queste convinzioni:
RISPETTA te stesso, le tue originalità e la tua diversità.
Non omologarti!
AMA la tua natura, la tua spontaneità e la verità che si scatena dai tuoi pensieri.
Non rinnegarti!
Nutriti del BENE delle tue azioni, delle tue elargizioni e proteggi te stesso dalle ingiurie e cattiverie umane.
Non denutrirti!
Prendi sempre in CONSIDERAZIONE chi sei e che cosa vuoi da te, dagli altri e dalla vita. Fatti piacere le cose più semplici. Esse non ti tradiranno mai.
Non impoverire il tuo animo!
E infine
STIMA te stesso nella misura in cui riuscirai a rispettarti, ad amarti, a nutrirti, e a considerarti. La vita è in te e tu sei la tua vita.
Non scappare dal senso più profondo degli eventi!
Ma nel corso della nostra sopravvivenza, tutti questi bei principi se ne vanno altrove, in modo sistematico e programmato, dal primo all'ultimo, senza quasi lasciare traccia. L'unico segno a testimonianza di tutte queste rinunce è il nostro corpo, con i suoi gradi di sofferenza, con le inquietudini, con i dolori morali e fisici.
Il corpo diventa un libro sul quale scrivere e incidere indelebilmente tutto ciò che avremmo voluto fare ma che non abbiamo fatto causa la convinzione di non meritarci quel "troppo" benessere.
Se a prendersi cura dei nostri rammarichi e dei nostri rimpianti ci sono lo shopping, gli hobby, il denaro, e quant'altro, poche cose possono aiutare un corpo stanco di sottoporsi a rinunce e privazioni. Una di queste è senz'altro il movimento sapiente e accurato della mano di un bravo massaggiatore professionista, che attraverso la conoscenza del linguaggio corporeo e di una preparazione manualistica adeguata e mirata, può offrire quell'angolo di pace e di benessere psicofisico che tanto ardentemente desideriamo al fine di un meritato senso di serenità.

Share by: